Agostini semper - Associazione degli studenti del collegio Augustinianun

Un anno speciale

In questo anno difficile, in un mondo improvvisamente cambiato, come molte altre realtà l’Associazione si è trovata ad affrontare difficoltà e un panorama mai visto prima.
Nonostante tutto, le attività sono andate avanti.
Molte delle iniziative, soprattutto quelle pensate per svolgersi in presenza, hanno subito un arresto, ed è stato necessario decidere, dolorosamente, di rinviare gli incontri a tempi migliori.
Tra tutte, non è stato possibile celebrare l’Assemblea annuale del 2020, e il Consiglio ha deciso di prorogare le quote sociali ordinarie per gli ex studenti, lasciando alla volontà di ciascuno il versamento della quota per il nuovo anno.
Ma sono stati prodotti contenuti per la memoria, ed è proseguita la ricostruzione dell’indirizzario che grazie ai ragazzi del Collegio ha raggiunto una ulteriore definizione.
Siamo inoltre riusciti, nonostante gli ostacoli causati innanzitutto dall’altalenante andamento della pandemia, prima a finanziare la borsa premio intitolata a Paolo Persia e poi ad aggiudicarla, insieme all’altra intitolata ad Agostino Fusconi, a Collegiali davvero brillanti.
L’iniziativa si raffinerà e verrà riproposta anche per l’anno 2021.
Abbiamo anche continuato a promuovere il merito in Augustinianum,
e a sostenere l’organizzazione di alcuni incontri virtuali aperti, aderendo e riproponendo anche le numerose iniziative del Progetto Alumni d’Ateneo.
Con lo scorso novembre è iniziato anche il centesimo anno della nostra Università: un appuntamento cui già oggi siamo chiamati a partecipare, sostenendo innanzitutto il programma di iniziative che il Collegio ha pensato per l’Ateneo.
A quanti volessero proporre idee, attività, inviare ricordi e riflessioni o anche partecipare alle attività programmate, l’Associazione è sempre disponibile a dare informazioni, a raccogliere e farsi portatrice di stimoli.

 

Leggi le testimonianze degli Agostini dell’anno
Gli agostini dell’anno
Aderisci all’Associazione

Associazione degli studenti del Collegio Augustinianum