Candidatura per il Consiglio dell’Associazione 2018

In vista dell’Assemblea dell’Associazione Agostini semper 2017, fissata secondo consuetudine nel secondo sabato di novembre (11 novembre 2017), è possibile offrire la propria disponibilità a partecipare al Consiglio generale dell’Associazione.
Le candidature possono essere inviate anche per email, all’indirizzo info@agostinisemper.it o presidenza@agostinisemper.it, per la proposta di liste alternative a quella collettiva.

20 luglio 2017: s. Messa in Collegio Augustinianum in memoria di Umberto Pototschnig

Mercoledì 20 luglio 2016 alle ore 19.15, in occasione dell’anniversario della scomparsa del prof. Pototschnig, sarà celebrata una messa nella cappella del Collegio Augustinianum: come per gli anni scorsi, è un piccolo segno d’affetto che il Collegio dedica al ricordo del suo primo direttore laico, educatore e maestro di generazioni di allievi che hanno trascorso il loro periodo di studio in Augustinianum e benefattore dei Collegiali di oggi.

Link correlati:

Premio di laurea in memoria del prof. Pototschnig
Dedicazione di un’aula in Collegio in memoria del prof. Pototschnig (XIX Assemblea)
La notizia della scomparsa del prof. Pototschnig, il 21 luglio 2012

Il primo Bilancio di Missione del Collegio Augustinianum

Pubblicato con il supporto di EDUCatt e in collaborazione con l’Associazione, è disponibile il primo Bilancio di Missione del Collegio Augustinianum, riferito all’anno accademico 2016-2017: un’occasione per offrire una sintesi e “rendere conto” delle numerose attività del Collegio che coinvolgono l’Associazione  Agostini semper.

Il Bilancio di Missione è disponibile in formato PDF o in versione sfogliabile su ISSUU:

 

 

«L’Università Cattolica intende proporre nei Collegi un ambiente educativo che favorisca l’armonico sviluppo della persona nelle sue dimensioni fisica, affettiva, intellettuale e spirituale: i Collegi si pongono, dunque, come comunità educanti per la formazione integrale di persone che sappiano coniugare elevate qualità professionali con l’impegno di fede e di mediazione culturale cristiana; per “promuovere la cultura superiore, e inoltre formare tutti gli studenti, in modo che diventino uomini e donne veramente insigni per sapere, pronti a svolgere compiti impegnativi nella società e a testimoniare la loro fede di fronte al mondo”».

 

 

Anno accademico 2016/2017
Prima edizione  |  ver. 1.00
Coordinamento e ideazione
Edoardo Grossule, Andrea Patanè

Stesura e redazione
Nicola Gadaleta, Gerardo Ragazzo

Hanno collaborato
Gianclaudio Anzaldi, Alessandro Babbaro, Giorgio Baglioni, Gianmarco Brogneri, Davide Calabretta, Gianni Cauchi, Gianpiero Ceccaroni, Andrea Di Pierdomenico, Davide Di Trapani, Matteo Dominidiato, Amedeo Galiotto, Giorgio Impellizzieri, Michele Antonio Latella, Giorgio Leo, Vito Maino, Riccardo Orestano,
Antonio Pavone, Domenico Perrone, Vincenzo Piazza, Giuseppe Portonera, Lorenzo Nicola Roselli, Massimiliano Rossignoli, Enzo Valentini, David Zeqo

Edizione realizzata da:
EDUCatt – Ente per il Diritto allo Studio Universitario dell’Università Cattolica
ISBN: 978-88-9335-208-6
Il volume è stato prodotto in versione digitale e a stampa nel mese di giugno 2017
L’edizione cartacea è stata realizzata per la prima volta
presso presso la Litografia Solari – Peschiera Borromeo (MI)
Foto in copertina di Andrea Aschedamini per EDUCatt, per gentile concessione.

Richiedi la versione cartacea

 

29 maggio 2017 – Consegna del premio Realmonte in Collegio Augustinianum

Facendo seguito alla prima esperienza dello scorso anno, il 29 maggio 2017 alle ore 17.00 il Collegio Augustinianum ospita la consegna del premio di laurea che viene assegnato al laureato dell’Università Cattolica in discipline giuridiche che maggiormente si è distinto per merito scientifico e celebra la memoria del professor Francesco Realmonte, scomparso nel 2008.
Al prof. Realmonte, che fu ex studente del Collegio, primo laureato insignito del premio Gemelli nel 1960, giurista e docente in Università Cattolica oltre che presidente dell’Ente regionale per il diritto allo Studio dell’Ateneo e che si adoperò per il ritorno del collegio Augustinianum nell’attuale sede di via Necchi, è intitolata la Onlus che supporta progetti di intervento in situazioni d’emergenza e organizza seminari, conferenze e convegni, con il fine di rendere sensibile la comunità universitaria sui problemi riguardanti i diritti dell’uomo e che ha indetto il premio.

Programma premio Realmonte 29 maggio 2017

Il programma prevede i saluti istituzionali della prorettrice dell’Università Cattolica e presidente di Educatt Antonella Sciarrone Alibrandi e del presidente dell’Associazione Francesco Realmonte Onlus Giovanni Realmonte e l’intervento della prof.ssa Cristina Castelli Fusconi, che ne illustrerà le azioni di solidarietà e cooperazione in contesti nazionali e internazionali ma soprattutto i servizi per l’integrazione, che mettono a disposizione di migranti, rifugiati e richiedenti asilo strumenti preziosi per superare le barriere linguistiche e per superare la sfida dell’integrazione in un territorio nuovo e sconosciuto.
A chiudere l’incontro e ad avviare la cerimonia di consegna del premio di laurea è previsto infine l’intervento di stringente attualità sul tema Il futuro è in Europa? del prof. Romano Prodi, agostino dell’anno 1999, già presidente del Consiglio dei Ministri e della Commissione europea e attuale presidente della Fondazione per la Collaborazione tra i Popoli.

Link e approfondimenti

La notizia su CattolicaNews, l’House organ dell’Università Cattolica
La notizia in area Collegiunicattolica

News dell’Associazione Realmonte Onlus

Un video per l’Università Cattolica

A scopo di testimonianza per i prossimi eventi organizzati dall’Ateneo è possibile inviare un brevissimo video che sarà utilizzato sul sito web dell’Università Cattolica; l’idea è che una delle parole chiave indicate di seguito venga pronunciata dal testimone inserito nel suo contesto lavorativo o più identificativo, mentre guarda in camera.

Parole chiave:

  • neolaureati tra i 25 e i 30 anni: parola da pronunciare in video
    CONDIVISIONE
  • adulti tra i 30 e i 40 anni: parola da pronunciare in video
    IDENTITÀ
  • adulti oltre i 50 anni: parole chiave da pronunciare in video
    MEMORIA, TRADIZIONE, APPARTENENZAIl video può essere realizzato con il cellulare (in orizzontale, senza alcun tipo di movimento di camera ma con inquadratura fissa) e poi dovrà essere inviato tramite WeTransfer https://wetransfer.com/ o come allegato di una mail all’indirizzo alumni@unicatt.it.
    Insieme al video è importante inviare anche la liberatoria.
    Allo stesso indirizzo è possibile scrivere per dubbi o supporto nella realizzazione.

Progetto ProPer | Dichiarazione di interesse a essere sostenuti – richiesta di assistenza

Con la compilazione del modulo sottostante è possibile per i soggetti interessati a utilizzare i beni sottratti alle mafie richiedere assistenza e contatto da parte dei professionisti indicati dall’Associazone.

I dati trasmessi saranno trattati esclusivamente dall’Associazione Agostini semper con la massima riservatezza e, in ossequio alla legislazione vigente sulla privacy, ne è garantita in qualsiasi momento la possiblità di accesso, cancellazione o modifica. Non ne è prevista la trasmissione al di fuori del progetto né in alcun modo la cessione a terzi. Titolare del trattamento è l’Associazione Agostini semper – via Necchi 1 – 20123 Milano cui è possibile rivolgersi in ogni momento anche attraverso l’indirizzo email privacy@agostinisemper.it per tutte le informazioni o i chiarimenti necessari.

Contatti

mail: proper@agostinisemper.it

Che cos’è il Progetto ProPer

Offerta di disponibilità (professionisti) e/o collaborazione

L’Associazione promuove il progetto “ProPer” per lo sfuttamento dei beni confiscati alle mafie

Promossa da alcuni soci, tra i quali in particolare Claudio De Maio e Giovanni Arcidiacono e sostenuta dai consiglieri come Marcello Polo e dall’agostino dell’anno 2016 Luciano Ghelfi, è allo studio un’iniziativa volta a supportare le cooperative e le realtà imprenditoriali che intendano utilizzare i beni, soprattutto di tipo agricolo, confiscati alle mafie che spesso restano inutilizzati sia per timori di rappresaglia che per competenza specifica nell’utilizzazione.
Con il nuovo progetto, che si svolge in collaborazione con l’Associazione degli ex studenti del Collegio Sant’Isidoro, l’Associazione intende offrire un supporto tecnico alle realtà che ne facciano richiesta per lo svolgimento e la pianificazione delle attività sviluppate su beni sottratti alle mafie, mettendo a disposizione le professionalità presenti al suo interno, fornite a titolo gratuito, e la connessione con specialisti del settore agroalimentare legati alla sede di Piacenza dell’Università Cattolica.

Il progetto si svolge in fasi successive, che comprendono:

  1. la raccolta delle disponibilità professionali di coloro che vogliano contribuire al progetto (ex studenti del Collegio Augustinianum, ex studenti del Collegio Sant’Isidoro);
  2. un’indagine sui bisogni dei soggetti coinvolti, attraverso alcune cooperative/imprese campione e con il contatto con le realtà esterne che possono costituire esempio o modello per un confronto;
  3. La definizione vera e propria dell’offerta da parte dell’Associazione e la diffusione dell’iniziativa al pubblico interessato.

Per prendere parte al progetto è possibile scrivere all’indirizzo proper@agostinisemper.it oppure compilare il modulo di disponibilità su questo sito, o ancora la dichiarazione di interesse (nel caso dei soggetti interessati a essere sostenuti).

Offri la tua disponibilità e/o collaborazione

Finalità e rete

L’Associazione intende offrirsi come mediatore tra le parti per un supporto operativo e/o formativo alle cooperative e ai soggetti interessati a fini di orientamento e sostegno fin dalle prime fasi dell’impresa, anche con incontri gratuiti di orientamento da parte di professionisti ed esperti dei vari settori (agricolo, manifatturiero, ecc.).
Per tutti coloro che volessero rendersi disponibili è un’occasione per restituire ai territori qualcosa di quella formazione che l’Università Cattolica e la vita di Collegio hanno ispirato: senso di solidarietà, coscienza civica e politica, oltre che conoscenza tecnica di alcuni argomenti, che possono essere elementi preziosi per un’azione di supporto e di indirizzo.
L’idea non intende sovrapporsi ad attività già presenti, come quelle promosse ad esempio dall’Associazione Libera, ma anzi prevede se possibile di fornire loro, per quanto possibile, un contributo concreto.
Le attività ricercano inoltre il sostegno, all’interno dell’Università Cattolica, di numerose realtà d’eccellenza come (a titolo esemplificativo) il  Centro Studi per l’educazione alla legalità, il Corso di Alta Formazione per Amministratori Giudiziari di Aziende e beni sequestrati e confiscati (AFAG) e la Scuola di dottorato per il sistema agroalimentare (Agrisystem).

Offri la tua disponibilità e/o collaborazione

Tipologie di professionisti attualmente disponibili

  • Agronomi
  • Esperti legali
  • Esperti nella costituzione di aziende cooperative e realtà non profit

Contatti

mail: proper@agostinisemper.it

Offerta di disponibilità (professionisti) e/o collaborazione

Dichiarazione di interesse a essere sostenuti (aziende o soggetti privati non ancora costituiti in azienda)

Link di approfondimento

Festival dei beni confiscati alle mafie

 

 

Progetto ProPer | Offerta di disponibilità e/o collaborazione

Con la compilazione del modulo sottostante è possibile per i professionisti fornire la propria adesione al progetto Proper [di che cosa si tratta] dichiarando la propria disponibilità a offrire consulenza ai soggetti indicati dall’Associazione che intendano sfruttare i beni confiscati alle mafie e che vogliano costituire un’impresa.

I dati trasmessi saranno trattati esclusivamente dall’Associazione Agostini semper con la massima riservatezza e, in ossequio alla legislazione vigente sulla privacy, ne è garantita in qualsiasi momento la possiblità di accesso, cancellazione o modifica. Non ne è prevista la trasmissione al di fuori del progetto né in alcun modo la cessione a terzi. Titolare del trattamento è l’Associazione Agostini semper – via Necchi 1 – 20123 Milano cui è possibile rivolgersi in ogni momento anche attraverso l’indirizzo email privacy@agostinisemper.it per tutte le informazioni o i chiarimenti necessari.

Contatti

mail: proper@agostinisemper.it

Il progetto ProPer

Dichiarazione di interesse a essere sostenuti (aziende o soggetti privati non ancora costituiti in azienda)

Memoria degli Agostini scomparsi – anno 2017

Il 17 dicembre 2016 è scomparso il prof. Paolo Prodi, ex studente del Collegio negli anni 1950-54. Leggi la notizia.

Nella notte tra il 23 e il 24 marzo 2017 ci ha lasciati il prof. Giacomo Vaciago, studente del Collegio degli anni 1961-1964 – i funerali si svolgono il 27 marzo nel duomo di Piacenza. Leggi la notizia.

La scomparsa del prof. Giacomo Vaciago

Nella notte del 23 marzo ha raggiunto la casa del padre il prof. Giacomo Vaciago, agostino del 1960-61.
Il prof. Vaciago era nato a Piacenza nel 1942 e si era laureato in Economia e Commercio all’Università Cattolica nel 1964, conseguendo poi nel 1968 il Master of Philosophy in Economia all’Università di Oxford.
Tra il 1970 e il 1989 è stato prima professore incaricato e poi ordinario di Economia politica all’Università di Ancona, della quale ha anche diretto per diversi anni l’Istituto di Economia, poi nel 1989 è rientrato in Università Cattolica come professore ordinario di Politica economica alla facoltà di Economia ed è stato direttore dell’Istituto di Economia e Finanza fino al 2009. Dopo il suo pensionamento, dal 2016 era professore emerito della Facoltà di Economia dell’Università Cattolica.

Tra molto altro è stato membro del Comitato per la politica economica e sociale della Presidenza del Consiglio dei Ministri (1984-1987), direttore del Progetto Finalizzato Economia del Cnr (1985-1989), consigliere economico del Ministro del Tesoro (1987-1989), consigliere del Presidente del Consiglio dei Ministri (1992-1993), membro del Comitato Tecnico-Scientifico del Ministero del Bilancio (1992-1998), consigliere scientifico del Ministro Urbani (2003-2005).
Le esequie si svolgono lunedì 27 marzo alle 9.30 nel Duomo di Piacenza, città della quale era stato anche sindaco.
L’Associazione Agostini semper lo ricorda con grande affetto e insieme agli amici è vicina alla sua numero famiglia nella condivisione del dolore per la scomparsa.

Leggi la notizia su Cattolicanews

Associazione degli studenti del Collegio Augustinianum