AugustiniBig20171490

16 novembre 2019 – La XXIV Assemblea dell’Associazione Agostini semper

Il 16 novembre 2019 si tiene il ventiquattresimo appuntamento annuale di ritrovo degli studenti del Collegio Augustinianum di tutte le età (Cripta aula Magna, ore 9.00): l’Associazione premia i suoi studenti e ricorda gli Agostini tornati alla casa del Padre, ma l’Assemblea è come sempre anche l’occasione per respirare di nuovo l’aria dei chiostri dell’Ateneo di Largo Gemelli e ricordare un periodo importante delle propria vita, oltre che per rinnovare l’importante rete di relazioni che unisce gli Agostini di sempre.
Quest’anno inoltre si consolidano le collaborazioni con le altre realtà che operano in Ateneo, come il progetto Alumni e l’Associazione F. Realmonte.

Programma di sabato 16 novembre
[in fase di definizione]

  1. Ore 8.30: Accoglienza e registrazione dei partecipanti (pagamento quota associativa e consegna della cartella evento, con possibilità di acquistare i volumi editi dall’Associazione, contenenti i resoconti dei percorsi di approfondimento tenuti in collegio e i gadget personalizzati).
  2. Ore 9.30Introduzione ai lavori dell’Assemblea e saluti istituzionali.
  3. Ore 10.00Saluto del Direttore del Collegio.
  4. Ore 10.15: Conferimento del premio Agostino dell’anno a STEFANO ZAMAGNI e Prolusione del Percorso di approfondimento «Ripara la mia casa
    che, come vedi, è tutta in rovina. Economia
    sostenibile e tutela dell’ambiente»
    .
  5. Ore 11.15: Conferimento del riconoscimento Laureato dell’anno, intitolato alla memoria di Michele Bruno Fasciolo, e dei premi di laurea  “Francesco Realmonte” (a cura dell’Associazione F. Realmonte onlus) e “Umberto Pototschnig” per tesi particolarmente meritevoli.
  6. Ore 11.45: Approvazione del Bilancio dell’Associazione, Memoria degli agostini scomparsi e proposte dall’Assemblea.
  7. Ore 12.15: Santa Messa in cappella dell’Università Cattolica.
  8. a seguire: Buffet e saluti conviviali in Collegio.

Eventi del venerdì 15 novembre

Anche in quest’anno nella sera precedente all’Assemblea sono previste occasioni di incontro per gli studenti del Collegio e per gli agostini di tutte le età: in particolare in Collegio Augustinianum si terrà un piccolo concerto che ricorderà i 50 anni di Woodstock, offerto dagli agostini degli anni ’80 e si valuterà la possibilità di una cena comune in Ristorante.9, per l’occasione eventualmente riservato in esclusiva per l’Associazione, o di un buffet-aperitivo. Le adesioni o le richieste di informazioni possono essere inviate online attraverso l’apposito modulo oppure contattando la segreteria dell’associazione per email all’indirizzo info@agostinisemper.it o per telefono al num. 02.7217.2001.

Per gli ex studenti è disponibile, a richiesta e compatibilmente con la disponibilità dei posti, la possibilità di essere ospitati nella foresteria del Collegio o in sistemazioni analoghe; per informazioni è possibile rivolgersi alla Segreteria dell’Associazione (tel. 02.7217.2001) o al num. 02.7234.2400 (prenotazioni).

Altre informazioni

  • Le quote di iscrizione per il nuovo anno sociale quest’anno danno la possibilità di accedere anche al Progetto Alumni dell’Università Cattolica con il versamento di una quota supplementare di 40,00 euro destinata all’Università Cattolica. La sottoscrizione al progetto Alumni d’Ateneo può essere effettuata anche in un momento successivo al pagamento della quota sociale ordinaria.
    L’Assemblea degli studenti del Collegio Augustinianum è un evento aperto alla partecipazione indipendentemente dall’iscrizione o dal pagamento della quota sociale; le votazioni possono essere espresse soltanto dai soci in regola con il pagamento della quota.
  • In occasione dell’Assemblea il 16 novembre si terrà anche l’inaugurazione ufficiale di un’opera scultorea dedicata al prof. Agostino Fusconi e donata dalla famiglia al Collegio.
  • Dall’inizio di novembre e nell’ambito di Bookcity Milano e dell’iniziativa “L’Università Cattolica incontra Matera capitale della cultura 2019” sarà inoltre possibile visitare la mostra fotografica “Matera città dei sassi” di Cataldo Albano, installata in Sala Pototschnig.